Skip to Content
Preview: REVIVAL ANNI 90: DAL CINEMA ALLA TAVOLA, PER I MILLENNIALS È UNA MANIA. ECCO I 6 PIATTI PER RISCOPRIRE IL DECENNIO DEL “LIGHT” IN CUCINA

REVIVAL ANNI 90: DAL CINEMA ALLA TAVOLA, PER I MILLENNIALS È UNA MANIA. ECCO I 6 PIATTI PER RISCOPRIRE IL DECENNIO DEL “LIGHT” IN CUCINA

Lo dicono una serie di segnali, dal successo delle serie tv su Netflix ispirate all’epoca, ai podcast e remix sulla dance music disponibili su Spotify e al ritorno sui menu dei piatti che hanno gettato le basi di molte tendenze di oggi. Non ultima quella che ha segnato l’ingresso dei cibi e del concetto di “light” all’insegna della Dieta Mediterranea. Dal crollo del Muro di Berlino, ai Mondiali Italia 90, al Festivalbar e Non è la Rai, fino alla Bresaola della Valtellina (che diventa certificata IGP nel 1996) con rucola e grana o l’insalata di riso, ecco una rassegna di eventi e 6 piatti...

NATURA, AMBIENTE, GASTRONOMIA: ECCO COSA DESIDERANO GLI ITALIANI IN VACANZA (ASSOTURISMO). LA VALTELLINA È TRA LE METE DI TENDENZA E LA BRESAOLA A MARCHIO IGP È IL PRODOTTO PIÙ AMATO. CON LA GUIDA POCKET “DESTINAZIONE BRESAOLA” 10 METE E 10 PANINI PER UNA VALTELLINA INEDITA

NATURA, AMBIENTE, GASTRONOMIA: ECCO COSA DESIDERANO GLI ITALIANI IN VACANZA (ASSOTURISMO). LA VALTELLINA È TRA LE METE DI TENDENZA E LA BRESAOLA A MARCHIO IGP È IL PRODOTTO PIÙ AMATO. CON LA GUIDA POCKET “DESTINAZIONE BRESAOLA” 10 METE E 10 PANINI PER UNA VALTELLINA INEDITA

PARTE LA CAMPAGNA “DESTINAZIONE BRESAOLA” CHE CELEBRA IL LEGAME CON IL TERRITORIO: QUESTA ESTATE TREKKING E PANINI CHE PROFUMANO DI UNA VALTELLINA INEDITA (E IL 58% DEI VACANZIERI RIPORTANO A CASA LA BRESAOLA COME SOUVENIR)

PARTE LA CAMPAGNA “DESTINAZIONE BRESAOLA” CHE CELEBRA IL LEGAME CON IL TERRITORIO: QUESTA ESTATE TREKKING E PANINI CHE PROFUMANO DI UNA VALTELLINA INEDITA (E IL 58% DEI VACANZIERI RIPORTANO A CASA LA BRESAOLA COME SOUVENIR)

BRESAOLA DELLA VALTELLINA IGP: BILANCIO IN PERDITA MA CON NUMERI IMPORTANTI E SEGNALI DI RIPRESA. NEL 2020 PRODOTTE 12.600 TONNELLATE DI BRESAOLA CERTIFICATA PER UN VALORE AL CONSUMO DI 454 MILIONI DI EURO E IN CONTROTENDENZA LE VENDITE IN VASCHETTA

BRESAOLA DELLA VALTELLINA IGP: BILANCIO IN PERDITA MA CON NUMERI IMPORTANTI E SEGNALI DI RIPRESA. NEL 2020 PRODOTTE 12.600 TONNELLATE DI BRESAOLA CERTIFICATA PER UN VALORE AL CONSUMO DI 454 MILIONI DI EURO E IN CONTROTENDENZA LE VENDITE IN VASCHETTA

CAPODANNO DIVERSO? ECCO LA GUIDA PER RENDERLO SPECIALE E I CONSIGLI PRATICI DI “SOPRAVVIVENZA DOMESTICA” (ANCHE PER CHI LO TRASCORRERÀ IN SOLITUDINE)

CAPODANNO DIVERSO? ECCO LA GUIDA PER RENDERLO SPECIALE E I CONSIGLI PRATICI DI “SOPRAVVIVENZA DOMESTICA” (ANCHE PER CHI LO TRASCORRERÀ IN SOLITUDINE)

Altro
Maggiori informazioni su Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina

Il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina si è costituito nel 1998 ed è riconosciuto dal MIPAAF. Ha l’obiettivo di promuovere, valorizzare e tutelare la tradizione e la cultura della Bresaola della Valtellina, garantita dal marchio comunitario IGP (Indicazione Geografica Protetta).

Le 14 aziende associate provengono esclusivamente dalla Provincia di Sondrio e producono il 70% dell’intera produzione nazionale di bresaola.

Il marchio è riconosciuto solo ai maestri salumieri che si attengono a un rigoroso Disciplinare di Produzione, che ha completato la tradizionale sapienza degli operatori e delle maestranze con la sicurezza igienica e qualitativa del prodotto e la costanza delle caratteristiche sensoriali.

Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina
Via Giuseppe Piazzi 23 – 23100 Sondrio