Skip to Content
Preview: 31 OTTOBRE, XVIII ° GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO. IN CRESCITA IN ITALIA I “NUOVI VIANDANTI” E GLI APPASSIONATI DEI CAMMINI (+ 20% SUL 2020). DAL CONSORZIO DI TUTELA BRESAOLA DELLA VALTELLINA DUE PERCORSI DA FARE CON ZAINO E PANINO

31 OTTOBRE, XVIII ° GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO. IN CRESCITA IN ITALIA I “NUOVI VIANDANTI” E GLI APPASSIONATI DEI CAMMINI (+ 20% SUL 2020). DAL CONSORZIO DI TUTELA BRESAOLA DELLA VALTELLINA DUE PERCORSI DA FARE CON ZAINO E PANINO

Sono in crescita costante gli amanti di trekking e cammini che, zaino in spalla e panino alla mano, amano scoprire angoli d’Italia tra natura, bellezze architettoniche e culturali, magari scoprendo anche le tipicità gastronomiche locali. Solo nel 2020 c’è stato un aumento del 15-20% per tutte le fasce d’età (Fonte: sondaggio Terre di Mezzo). La Valtellina con i suoi paesaggi e la sua offerta enogastronomica si conferma meta ideale. Nella Giornata Nazionale del Trekking Urbano (31 ottobre), il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina invita i turisti ad effettuare due percorsi perfetti per questa stagione, estrapolati dalla Guida Pocket “Destinazione Bresaola” per guidarci nelle mete più affascinanti della Valtellina e nell’assaggio del salume tipico amato da 38 milioni di italiani.

 

27 SETTEMBRE, GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO: PREVISIONI IN CRESCITA PER I VIAGGI IN AUTUNNO. IL TREND? IMMERSIONI NELLA NATURA PER AMMIRARE IL FOLIAGE. LA VALTELLINA È IL TOP. DAL CONSORZIO DI TUTELA BRESAOLA DELLA VALTELLINA 10 METE E 10 PANINI IN UNA GUIDA POCKET

27 SETTEMBRE, GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO: PREVISIONI IN CRESCITA PER I VIAGGI IN AUTUNNO. IL TREND? IMMERSIONI NELLA NATURA PER AMMIRARE IL FOLIAGE. LA VALTELLINA È IL TOP. DAL CONSORZIO DI TUTELA BRESAOLA DELLA VALTELLINA 10 METE E 10 PANINI IN UNA GUIDA POCKET

REVIVAL ANNI 90: DAL CINEMA ALLA TAVOLA, PER I MILLENNIALS È UNA MANIA. ECCO I 6 PIATTI PER RISCOPRIRE IL DECENNIO DEL “LIGHT” IN CUCINA

REVIVAL ANNI 90: DAL CINEMA ALLA TAVOLA, PER I MILLENNIALS È UNA MANIA. ECCO I 6 PIATTI PER RISCOPRIRE IL DECENNIO DEL “LIGHT” IN CUCINA

NATURA, AMBIENTE, GASTRONOMIA: ECCO COSA DESIDERANO GLI ITALIANI IN VACANZA (ASSOTURISMO). LA VALTELLINA È TRA LE METE DI TENDENZA E LA BRESAOLA A MARCHIO IGP È IL PRODOTTO PIÙ AMATO. CON LA GUIDA POCKET “DESTINAZIONE BRESAOLA” 10 METE E 10 PANINI PER UNA VALTELLINA INEDITA

NATURA, AMBIENTE, GASTRONOMIA: ECCO COSA DESIDERANO GLI ITALIANI IN VACANZA (ASSOTURISMO). LA VALTELLINA È TRA LE METE DI TENDENZA E LA BRESAOLA A MARCHIO IGP È IL PRODOTTO PIÙ AMATO. CON LA GUIDA POCKET “DESTINAZIONE BRESAOLA” 10 METE E 10 PANINI PER UNA VALTELLINA INEDITA

PARTE LA CAMPAGNA “DESTINAZIONE BRESAOLA” CHE CELEBRA IL LEGAME CON IL TERRITORIO: QUESTA ESTATE TREKKING E PANINI CHE PROFUMANO DI UNA VALTELLINA INEDITA (E IL 58% DEI VACANZIERI RIPORTANO A CASA LA BRESAOLA COME SOUVENIR)

PARTE LA CAMPAGNA “DESTINAZIONE BRESAOLA” CHE CELEBRA IL LEGAME CON IL TERRITORIO: QUESTA ESTATE TREKKING E PANINI CHE PROFUMANO DI UNA VALTELLINA INEDITA (E IL 58% DEI VACANZIERI RIPORTANO A CASA LA BRESAOLA COME SOUVENIR)

Altro
Maggiori informazioni su Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina

Il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina si è costituito nel 1998 ed è riconosciuto dal MIPAAF. Ha l’obiettivo di promuovere, valorizzare e tutelare la tradizione e la cultura della Bresaola della Valtellina, garantita dal marchio comunitario IGP (Indicazione Geografica Protetta).

Le 14 aziende associate provengono esclusivamente dalla Provincia di Sondrio e producono il 70% dell’intera produzione nazionale di bresaola.

Il marchio è riconosciuto solo ai maestri salumieri che si attengono a un rigoroso Disciplinare di Produzione, che ha completato la tradizionale sapienza degli operatori e delle maestranze con la sicurezza igienica e qualitativa del prodotto e la costanza delle caratteristiche sensoriali.

Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina
Via Giuseppe Piazzi 23 – 23100 Sondrio